Terms and Conditions

ENGLISH

1. General Provisions.

(a) The following definitions are used hereafter in this document.

  • “Seller”: refers to Piero Costa con sede in Strada Abetone Brennero Est 41, 46035, Ostiglia, Italia.
  • “Buyer”: refers to the person, firm or company the purchase order is received from.

(b) The terms and conditions set out below (the “General Terms and Conditions of Sale”) shall form part of all the agreements executed between the Seller and the Buyer for the supplyof the Seller Works, and they will prevail over any general rules submitted by the Buyer, unless accepted in writing by the Seller.

(c) The Seller reserves the right to modify, supplement or vary the General Conditions of Sale, attaching these changes to the offers or any correspondence sent in writing to the Buyer.

2. Offers and Orders.

(a) The Seller, however, reserves the right to cancel or revise the quotations and offers at any time prior to issuing the written confirmation of acceptance of the order.

(b) Orders placed by the Buyer are not considered accepted until they have been confirmed by the Seller.

(c) The order confirmed by the Seller is irrevocable for the Buyer after 24 (24) hours from the issue of the order confirmation. The Seller has the right to accept the request for cancellation of the order, in which case the Buyer will be charged the Fee as compensation, quantified in at least 10% of the total amount of the order with a minimum of 50 Euro.

3. Prices and Payment Terms.

(a) The Prices of the Works include VAT (in this case they are direct works of the artist for which the VAT of the product without the additional charges is 10%). Unless otherwise specified, all prices indicated in any document or correspondence issued by the Seller are intended not to include packaging and transport costs. Taxes, stamps, customs fees and any other additional charges are not included in the prices. Except for any exemption, these costs and charges will be paid by the Buyer and if eventually paid by the Seller, their amount will be invoiced to the Buyer in addition to the quoted prices. Prices are subject to corrections due to printing errors.

(b) In the event that the Buyer fails to make the payment within the terms and in the manner indicated by the Seller or in the event that the Buyer’s activity is conducted not in accordance with the ordinary course of business, by this means, without any limitation, the issuance of acts of seizure or protests, or when payments have been delayed or insolvency proceedings have been requested or promoted, the Seller has the right, at its discretion, to suspend or cancel further deliveries and to declare any claim arising from the business relationship as immediately due.

(c) Even in the event of notification of disputes, the Buyer will not be able to initiate or continue actions if he has not previously paid the price in full within the terms of the contract. Payments, under no circumstances, may be suspended or delayed: if disputes have arisen, the related actions cannot be initiated or continued unless the price has first been paid according to the terms and methods established.

(d) The Seller, however, reserves the right to suspend the delivery of the Works if, at its sole discretion, the Buyer’s financial conditions have become such as to make it difficult to obtain the price.

(e) In any case and in any case, the ownership of the Works passes to the Buyer only with the full payment of the price. In the event of non-payment of the consideration, the Seller’s right to claim ownership of the Works also from third parties or from the Buyer is expressly agreed and the right to obtain the redelivery and release – also with the right to obtain injunctive decrees of redelivery and release – and with the Seller’s right to proceed with the return of the Works.

(f) The Purchaser has no right to make any compensation, withholding or reduction except in the event that his request to that effect has been definitively and judicially accepted.

(g) The Seller makes use of “Professional and internationally accredited” third parties for online payments by debit or credit cards, it is the Buyer who decides which payment system to use at its sole discretion. The Seller receives the payment from these “Third Parties” and judges the Work paid only after the receipt of the Total Amount in his account. To check who are the third parties in question please consult the link at the bottom of the page (1s).

4. Terms of Delivery.

(a) Unless otherwise agreed, the delivery of the works is understood to be agreed by certified courier (different depending on the Buyer’s country) with online Tracking guaranteed up to the Italian border since many couriers do not have tracking outside their borders. competence.

(b) All deadlines – including delivery terms, even if defined as mandatory by the Buyer, are in any case indicative and assumed by the Seller with all tolerance of use. Unless otherwise agreed in writing, any delivery time indicated is not binding on the Seller. Unless otherwise agreed between the parties, the delivery deadline to the courier is 3 working days upon receipt of payment.

(c) The delivery terms are automatically extended:

  1. if the Purchaser does not provide the data necessary for the supply in good time.
  2. if the Buyer is not up to date with payments.
  3. if at the sole discretion of the Seller, the Buyer’s financial position and / or the amount of his credit is deemed such as to constitute an obvious danger for the achievement of the price.

(d) The Seller reserves the right to reasonably make partial deliveries in exceptional cases and in any case undertakes to respect the entire delivery.

(e) Any liability for delivery resulting from force majeure or other unforeseeable events not attributable to the Seller, including, without limitation, strikes, lockouts, provisions of the public administration, emergency situations, subsequent blockages of the possibility of export or import, in consideration of their duration and scope, they release the Seller from the obligation to respect any agreed delivery deadline.

(f) The Seller is not obliged to accept returns of the Works, unless it has been expressly agreed in writing. Any costs incurred for this purpose are borne by the Buyer.

5. Duty of Inspection and Acceptance of Products.

(a) Upon taking delivery of the packaging containing the Work, the Buyer must immediately:

  1. check the quantities and packaging of the Work and record any objection in the delivery note.
  2. carry out a compliance check of the Work with respect to what is indicated in the order confirmation and record any discrepancies in the delivery note.

(b) In the event of a complaint of defects, the Purchaser must comply with the following procedures and terms:

  1. the communication must be made within no more than [24 (twenty four) hours] from the taking over of the Works by the Buyer. In the event that the dispute relates to a defect that, despite the initial inspection, has remained hidden, the complaint must be made as soon as possible by the end of the working day.
  2. the communication must clearly specify the type and amount of the defects alleged with any photographic documentation showing the defects.

(c) No dispute with reference to the quantity, quality, type and packaging of the Work (e) may be made except through the communication affixed to the delivery note, in accordance with the procedure indicated above.

(d) Any Work for which no dispute has been raised in accordance with the procedures and terms indicated above is considered approved and accepted by the Buyer.

(e) The Seller undertakes to professionally pack the works and keep the photographic documentation of each packaging in place.If the packaging is obviously damaged upon delivery, the Buyer must immediately notify the forwarder who are still responsible since they take over I load the shipment until delivery. However, the seller undertakes to amicably resolve any problem by evaluating accordingly on a case by case basis.

6. Warranty Terms.

(a) The Seller guarantees that the Works are free from defects and conform to the technical specifications declared by the Seller.

(b) With the warranty obligation, the Seller undertakes to replace and/or repair the flawed and/or defective Work within the limits of this contract without any further obligation for direct and/or indirect and/or consequential damages deriving from the ‘Buyer.

(d) This guarantee includes only the replacement or repair of the defective Works with the exclusion of any further and different obligation. Only after confirmation of authorization to
returned, the Buyer may proceed to send the defective Work at his own expense with the reason for “repair account” at the Seller’s headquarters. The Seller will transmit the repaired Work to the Buyer, bearing the costs of shipping.

7. Limitation of Liability.

(a) The Seller will do everything in its power to deliver the Works within any time agreed, but in no case can it be held liable for damages directly or indirectly caused by the delayed execution of a contract or the delayed delivery of the Works.

(b) The Buyer declares that he has freely chosen the goods among the range of the Seller’s Works according to his own free and unquestionable judgment. The Seller does not know
and is not liable for the practical use and concrete use that the Buyer will impose on the goods. The Seller, in no case, is responsible for the use of the products and the suitability of the Work for the use and practical purpose for which the Work is intended.

The Seller’s liability is limited to the replacement and/or repair and/or refund of the invoiced value. With the exception of the aforementioned obligation, the Seller cannot in any case be held liable for any direct and/or indirect and/or consequential damage resulting to the Buyer or to third parties from defects in the Work, damage to property or people or otherwise.

8. Retention of Poperty.

(a) The Works supplied remain the full property of the Seller until the date on which the Buyer has not paid the full price of the same and all sums due to the Seller. Until that time, the Buyer keeps the Works as the Seller’s fiduciary owner and must keep the Works properly stored, protected and insured.

(b) In the event that in the country in which the Purchaser has his domicile for the validity of the retention of title in favor of the Seller it is necessary to carry out administrative or legal formalities such as, without any limitation, the registration of the Works in public registers, or the affixing of appropriate seals on them, the Purchaser undertakes as of now to collaborate with the Seller and to put in place all the necessary acts in order to obtain a valid right to the latter with reference to retention of title.

(c) The Buyer’s right to dispose of the Works will lapse in the cases indicated in paragraph 3(d) above. In this case, the Buyer must make the Works available to the Seller, who will be able to access the Buyer’s headquarters to obtain possession of the same.

(d) In the event of actions exercised by third parties against the Seller’s Works supplied and subject to retention of title, the Buyer must notify third parties that they are the property of the Seller and must immediately inform the Seller of such action. The Purchaser will bear all costs related to each intervention.(d) In the event of actions exercised by third parties against the Seller’s Works supplied and subject to retention of title, the Buyer must notify third parties that they are the property of the Seller and must immediately inform the Seller of such action. The Purchaser will bear all costs related to each intervention.

9. Processing of Personal Data.

(a) The personal data of the Buyer shall be processed in accordance with the Italian data protection law (Legislative Decree 196/2003). The Seller inform the Buyer that the Seller is the data controller and that the Buyer’s personal data shall be collected and processed for the only purpose of the performance of this agreement. Pursuant article 7 of the Italian Legislative Decree 196/2003, the Buyer has the right to ask to the Seller the updating, amendment, integration, writing off and transformation in anonymous form of its data.

10. Applicable Law.

(a) In case of the Buyer is a subject having Italian nationality, the present General Terms and Conditions of Sale and all the agreements executed between the Seller and the Buyer shall be governed by Italian laws.

(b) On the contrary, in case of the Buyer is a subject having a nationality different from the Italian one, the present General Terms and Conditions of Sale and all the agreements executed between the Seller and the Buyer shall be governed by the United Nations Convention of Vienna of 1980 on Contracts for the International Sale of Goods. In case the Buyer belongs to a State that didn’t ratify that Convention, it will be applied the Convention of Rome of 1980 or, subordinately, the Italian law 218/95.

11. Jurisdiction.

(a) Any dispute arising between the parties in connection with the interpretation, validity or performance of the present General Terms and Conditions of Sale and of all the relevant agreements, shall be of the exclusive competence of the referred to the Court of Mantova (Italy).

(b) It is agreed between parties that the Seller, at its own discretion, may have the faculty to waive the exclusive jurisdiction set forth in paragraph (a) to bring an action against the Buyer in its domicile and before any court of competent jurisdiction.

12. Final Provisions.

(a) The total or partial invalidity of any provision of the present General Terms and Conditions of Sale shall not affect the validity of the other provisions.

(b) The present General Terms and Conditions of Sale have been drafted in both Italian and English languages. In case of problems of interpretation the Italian version shall prevail.

ITALIAN

1. Disposizioni Generali.

(a) Le sotto riportate definizioni sono in seguito utilizzate nel presente documento.

  • “Venditore”: s’intende Piero Costa con sede in Strada Abetone Brennero Est 41, 46035, Ostiglia, Italia.
  • “Acquirente”: s’intende la persona, la ditta o società dalla quale si riceve l’ordine di acquisto

(b) I termini e le condizioni qui di seguito indicati (le “Condizioni Generali di Vendita”) formano parte integrante dei contratti conclusi tra il Venditore e l’Acquirente per la fornitura delle Opere del Venditore e prevalgono su eventuali norme generali predisposte dall’Acquirente, salvo accettazione scritta da parte del Venditore.

(c) Il Venditore si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le Condizioni Generali di Vendita, allegando tali variazioni alle offerte ovvero a qualsivoglia corrispondenza inviata per iscritto all’Acquirente.

2. Offerte e Ordini.

(a) Il Venditore comunque si riserva il diritto di annullare o rivedere le quotazioni ed offerte in qualunque momento prima della emissione della conferma scritta di accettazione dell’ordine.

(b) Gli ordini effettuati dall’Acquirente non s’intendono accettati finché non siano stati confermati dal Venditore.

(c) L’ordine confermato dal Venditore è irrevocabile per l’Acquirente oltrepassato 24 (24) ore dall’emissione della conferma d’ordine. Resta salva la facoltà del Venditore di accettare la richiesta di annullamento dell’ordine, in tal caso sarà addebitato all’Acquirente l’Onere a titolo di risarcimento, quantificato in almeno il 10% del totale ammontare dell’ordine con un minimo di 50 Euro.

3. Prezzi e Termini di Pagamento.

(a) I Prezzi delle Opere sono comprensivi di IVA (in questo caso si tratta di opere dirette dell’artista per cui l’IVA del prodotto senza gli oneri extra annessi è del 10%). A meno che non sia diversamente precisato, tutti i prezzi indicati in qualsivoglia documento o corrispondenza emessi dal Venditore si intendono non comprensivi dei costi di imballaggio e di trasporto. Le imposte, bolli, spese doganali ed ogni altro onere aggiuntivo non sono compresi nei prezzi. Salvo una qualunque esenzione, tali costi ed oneri saranno pagati dall’Acquirente e se eventualmente pagati del Venditore, il loro ammontare sarà fatturato all’Acquirente in aggiunta ai prezzi quotati. I prezzi sono soggetti a correzioni dovute ad errori di stampa.

(b) Nel caso in cui l’Acquirente non effettui il pagamento nei termini e secondo le modalità indicate dal Venditore o nel caso in cui l’attività dell’acquirente sia condotta non in conformità al corso ordinario degli affari, con ciò intendendosi, senza alcuna limitazione, l’emissione di atti di sequestro o di protesti, o quando i pagamenti siano stati ritardati o siano state richieste o promosse procedure concorsuali, il Venditore ha il diritto, a propria discrezione, di sospendere o di cancellare ulteriori consegne e di dichiarare qualsiasi pretesa derivante dal rapporto d’affari come immediatamente esigibile.

(c) Anche in caso di notifica di contestazioni, l’Acquirente non potrà iniziare o proseguire azioni se prima non avrà integralmente pagato il prezzo nei termini del contratto. I pagamenti, in nessun caso, potranno essere sospesi o ritardati: qualora fossero insorte contestazioni, le relative azioni non potranno essere iniziate o proseguite se prima non si sarà provveduto al pagamento del prezzo secondo i termini e i modi stabiliti.

(d) Il Venditore si riserva comunque il diritto di sospendere la consegna delle Opere qualora, a proprio insindacabile giudizio, le condizioni patrimoniali dell’Acquirente siano divenute tali da rendere comunque difficile il conseguimento del prezzo.

(e) In ogni caso e comunque la proprietà delle Opere trapassa a favore dell’Acquirente solamente con l’integrale pagamento del prezzo. In caso di mancato pagamento del corrispettivo si conviene espressamente il diritto del Venditore di rivendicare la proprietà delle Opere anche presso terzi o presso l’Acquirente ed il diritto di ottenere la riconsegna ed il rilascio – anche con diritto di ottenere decreti ingiuntivi di riconsegna e rilascio – e con diritto del Venditore a procedere alla restituzione delle Opere.

(f) L’Acquirente non ha alcun diritto di effettuare alcuna compensazione, trattenuta o riduzione tranne che nel caso in cui la propria domanda in tal senso sia stata definitivamente e giudizialmente accolta.

(g) Il Venditore si avvale di terze parti “Professionali e internazionalmente accreditate” per i pagamenti online tramite carte di debito o credito, è il Compratore che decide quale sistema di pagamento usare a suo insindacabile giudizio. Il Venditore riceve il pagamento da queste “Terze parti” e giudica l’Opera pagata solo dopo il ricevimento dell’Importo complessivo sul proprio conto. Per verificare chi sono le terze parti in questione per favore consultate il link a fondo pagina (1s).

4. Termini di Consegna.

(a) Se non diversamente concordato, la consegna delle opere si intende pattuita tramite corriere certificato (diversi a seconda del paese dell’Acquirente) con Tracking online garantito fino alla frontiera italiana dato che molti corrieri non hanno il tracking al di fuori dei loro confini di competenza.

(b) Tutti i termini temporali – anche di consegna, anche se definiti tassativi dall’Acquirente, si intendono comunque indicativi e assunti dal Venditore con ogni tolleranza d’uso. Se non diversamente concordato per iscritto, qualsiasi termine di consegna indicato non è vincolante per il Venditore. Salvo diverso accordo tra le parti, il termine di consegna al corriere è quello 3 giorni lavorativi al ricevimento del pagamento.

(c) I termini di consegna s’intendono automaticamente prolungati:

  1. qualora l’Acquirente non fornisca in tempo utile i dati necessari per la fornitura.
  2. qualora l’Acquirente non sia in regola con i pagamenti.
  3. qualora a giudizio insindacabile del Venditore, la condizione patrimoniale dell’Acquirente e/o l’ammontare del suo credito sia ritenuto tale da costituire evidente pericolo per il conseguimento del prezzo.

(d) Il Venditore si riserva il diritto di effettuare ragionevolmente consegne parziali in casi eccezionali e comunque si impegna a rispettare l’intera consegna.

(e) Qualsiasi responsabilità per la consegna derivante da forza maggiore o da altri eventi imprevedibili non imputabili al Venditore, ivi inclusi, senza alcuna limitazione, scioperi, serrate, disposizioni della pubblica amministrazione, situazioni emergenziali, successivi blocchi delle possibilità di esportazione o importazione, in considerazione della loro durata e della loro portata, liberano il Venditore dall’obbligo di rispettare qualsiasi termine di consegna pattuito.

(f) Il Venditore non è obbligato ad accettare resi delle Opere, salvo che sia stato espressamente pattuito per iscritto. Qualsiasi costo a tal fine sostenuto è a carico dell’Acquirente.

5. Dovere di Ispezione e Accettazione dei Prodotti.

(a) Al momento della presa in consegna dell’imballo contenente l’Opera, l’Acquirente dovrà immediatamente:

  1. verificare le quantità e l’imballaggio dell’Opera e registrare qualsiasi obiezione nella nota di consegna.
  2. effettuare un controllo di conformità dell’Opera rispetto a quanto indicato nella conferma d’ordine e registrare qualsiasi difformità nella nota di consegna.

(b) Nel caso di denuncia di vizi l’Acquirente deve rispettare le procedure e i termini che seguono:

  1. la comunicazione deve essere effettuata entro non più di [24 (ventiquattro) ore] a partire dalla presa in consegna delle Opere da parte dell’Acquirente. Nel caso in cui la contestazione sia relativa ad un vizio che, nonostante l’ispezione iniziale, sia rimasto celato, la contestazione deve essere effettuata al più presto entro la fine del giorno lavorativo.
  2. la comunicazione deve chiaramente specificare la tipologia e l’ammontare dei vizi addotti con eventuale documentazione fotografica che mostri i vizi.

(c) Nessuna contestazione con riferimento alle quantità, alla qualità, alla tipologia e all’imballaggio dell’Opera(e) potrà essere effettuata salvo che attraverso la comunicazione apposta alla nota di consegna, conformemente alla procedura sopra indicata.

(d) Qualsiasi Opera per il quale non sia stata sollevata alcuna contestazione conformemente alle procedure e ai termini qui sopra indicati viene considerato approvato e accettato dall’Acquirente.

(e) Il Venditore si impegna ad imballare professionalmente le opere e trattiene in sede la documentazione fotografica di ogni imballaggio, nel caso l’imballaggio fosse evidentemente danneggiato alla consegna, l’Acquirente deve comunicarlo immediatamente allo spedizioniere che sono comunque responsabili dato che prendono in carico la spedizione fino alla consegna. Il venditore comunque si impegna a risolvere amichevolmente qualsiasi problema valutando di conseguenza caso per caso.

6. Termini di Garanzia.

(a) Il Venditore garantisce che le Opere sono esenti da vizi e conformi alle specifiche tecniche dichiarate dal Venditore.

(b) Con l’obbligazione di garanzia il Venditore si impegna a sostituire e/o riparare l’Opera viziata e/o difettosa nei limiti del presente contratto senza alcuna ulteriore obbligazione di risarcimento danno diretto e/o indiretto e/o consequenziale derivante all’Acquirente.

(d) Tale garanzia comprende unicamente la sostituzione o riparazione delle Opere difettosi con esclusione di ogni ulteriore e diversa obbligazione. Solo a seguito di conferma di autorizzazione al
reso l’Acquirente potrà procedere ad inviare a proprie spese l’Opera difettosa con causale “conto riparazione” presso la sede del Venditore. Il Venditore trasmetterà all’Acquirente l’Opera riparata, sostenendo i costi della spedizione.

7. Limitazione della Responsabilità.

(a) Il Venditore farà tutto quanto in suo potere per consegnare le Opere entro i termini eventualmente concordati, ma in nessun caso potrà essere chiamato a rispondere dei danni direttamente o indirettamente causati dalla ritardata esecuzione di un contratto o dalla ritardata consegna delle Opere.

(b) L’Acquirente dichiara di aver liberamente scelto i beni tra la gamma delle Opere del Venditore secondo proprio libero ed insindacabile giudizio. Il Venditore non conosce
e non risponde dell’utilizzo pratico e dell’impiego concreto che l’Acquirente imporrà ai beni. Il Venditore, in nessun caso, è responsabile dell’utilizzo dei prodotti e dell’idoneità dell’Opera per l’utilizzo e lo scopo pratico al quale è destinato l’Opera.

La responsabilità del Venditore è limitata alla sostituzione e/o riparazione e/o rimborso del valore fatturato. Tolto l’obbligo di cui sopra, il Venditore non potrà in ogni caso essere ritenuto responsabile per qualsiasi danno diretto e/o indiretto e/o consequenziale derivante all’Acquirente o a terzi da difetti dell’Opera, danni a cose o persone o altro.

8. Riserva di Proprietà.

(a) Le Opere fornite rimangono di piena proprietà del Venditore fino alla data in cui l’Acquirente non abbia provveduto al pagamento dell’intero prezzo degli stessi e di tutte le somme dovute al Venditore. Fino a tale momento l’Acquirente conserva le Opere in qualità di possessore fiduciario del Venditore e deve custodire le Opere adeguatamente immagazzinate, protette e assicurate.

(b) Nel caso in cui nel paese in cui l’Acquirente ha il proprio domicilio per la validità della riserva di proprietà a favore del Venditore sia necessario l’espletamento di formalità amministrative o legali quali, senza alcuna limitazione, la registrazione delle Opere in pubblici registri, ovvero l’apposizione sugli stessi di appositi sigilli, l’Acquirente si impegna fin d’ora a collaborare con il Venditore e a porre in essere tutti gli atti necessari al fine di far ottenere a quest’ultimo un valido diritto con riferimento alla riserva di proprietà.

(c) Il diritto dell’Acquirente di disporre delle Opere verrà meno nei casi indicati nel paragrafo 3 (d) sopra indicato. In tal caso l’Acquirente dovrà mettere le Opere a disposizione del Venditore, che potrà accedere alla sede dell’Acquirente per ottenere il possesso degli stessi.

(d) Nell’ipotesi di azioni esercitate da terzi nei confronti delle Opere del Venditore forniti e assoggettati alla riserva di proprietà, l’Acquirente dovrà comunicare ai terzi il fatto che gli stessi sono di proprietà del Venditore e dovrà informare immediatamente il Venditore di tale azione. L’Acquirente sosterrà tutti i costi relativi a ciascun intervento.

9. Trattamento dei Dati Personali.

(a) I dati personali dell’Acquirente saranno trattati secondo quanto disposto dalla legge Italiana in materia di trattamento dei dati personali (Decreto Legislativo 196/2003). Il Venditore informa l’Acquirente che il Venditore è il titolare del trattamento e che i dati personali dell’Acquirente vengono raccolti e trattati esclusivamente per l’esecuzione del presente accordo. Ai sensi dell’articolo 7 del D. Lgs. 196/2003, l’Acquirente ha il diritto di richiedere al Venditore l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione e la trasformazione in forma anonima dei propri dati.

10. Legge Applicabile.

(a) Qualora l’Acquirente sia un soggetto di diritto Italiano, le presenti Condizioni Generali di Vendita e tutti i contratti stipulati da quest’ultimo con il Venditore s’intendono regolati dalla legge Italiana.

(b) Qualora invece l’Acquirente sia un soggetto di nazionalità diversa da quella Italiana, le presenti Condizioni Generali di Vendita e tutti i contratti stipulati da quest’ultimo con il Venditore s’intendono regolati dalla Convenzione di Vienna del 1980 relativa ai Contratti di Vendita Internazionale di Beni Mobili. Qualora l’Acquirente appartenga ad uno stato che non ha ratificato tale convenzione, si applicherà la Convenzione di Roma del 1980 o, subordinatamente, la legge italiana 218/95.

11. Foro Competente.

(a) Qualsiasi controversia insorta tra le parti a seguito dell’interpretazione, validità o esecuzione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e dei relativi contratti stipulati sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Mantova.

(b) Resta inteso tra le parti che soltanto il Venditore, a propria discrezione, avrà la facoltà di rinunciare alla competenza del foro esclusivo di cui al precedente paragrafo (a) per agire in giudizio nei confronti dell’Acquirente, al suo domicilio e presso il Tribunale ivi competente.

12. Disposizioni Finali.

(a) L’invalidità in tutto o in parte di singole disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita non inficia la validità delle restanti previsioni.

(b) Le presenti Condizioni Generali di vendita sono redatte in duplice lingua italiana e inglese. In caso sorgessero dubbi interpretativi prevarrà la versione in italiano.


(1s): Stripe in Italiano, English, French, Holland, German,